Nel 2016 saranno ufficialmente venticinque anni di storia di Vampire The Masquerade. Venticinque anni di oscuritá, sangue e nutrimento fatto di poveri umani.

Cinque ne sono passati da V20, Vampure 20, che festeggiava il ventennio con una riedizione celebrativa.

Quello che peró mancava da tantissimo tempo, e si sentiva, era una edizione vera tutta nuova. V20 era una bellissima spolverata al caro vecchio VtM che non ne andava a toccare quasi nulla e ne lucidava solo la superficie con il giusto intento celebrativo di una compilation che doveva raccogliere solo il meglio delle versioni precedenti. Ora si cambia.

Alla GenCon la Onyx Path Publishing ha annunciato ufficialmente al pubblico che é giunto il momento di dare alla luce un nuovo figlio, membro del clan, e pubblicare V4.

Il nuovo V4 sará ufficialmente il successore di VtM revised, con molte novitá e soprattutto un impianto piú moderno, anche se la casa promette di non snaturare il gioco originale e farne un degno successore, non certo un brutto nuovo gioco sui vampiri.

Quello che viviamo noi, o meglio che vivremo nel 2016, data di uscita prevista per l’edizione, é un nuovo mondo, completamente diverso dagli anni novanta. Ed é proprio in questo nuovo mondo che il nuovo set avrá la sua ambientazione pur mantenedo una linea di connessione con Gehenna (L’ultimo volume della White Wolf).

Sono previsti anche grossi, succosi, cambiamenti alle meccaniche, che si dovranno adattare al nuovo set ma anche andare a sistemare le macchinositá emerse con le edizioni passate. Siamo certi a priori che su alcune cose i puristi non saranno daccordo, ma teniamo fin da ora ben presente che V4 dovrá essere accessibile anche ai neofiti totali e, si spera, attirarne il piú possibile.

Per finire la Onyx prospetta anche l’interazione del pubblico, che potrá, secondo modalitá ancora da definire, dire la sua e offrire il suo parere sul lavoro in fase di svolgimento. Non un lavoro di gruppo, né un’edizione social, sia ben chiaro, soltanto un occhio di riguardo anche a chi, quel materiale, alla fine lo deve usare.

Staremo a vedere che cosa ha in serbo il futuro per i Vampiri e i loro clan.


 

NOTE

Se volete leggervi l’articolo originale lo trovate a questo link.

Per tenersi aggiornati sulle nuove uscite e le novitá future potete seguire la pagina Facebook della Onyx.

Se invece non avete mai giocato a Vampire the Masquerade e volete farvi una cultura prima dell’uscita del quarto vi consiglio l’edizione del ventennale di Amazon

 

About the author

Michela Bonelli

Amo la natura, il mio orto, i miei gatti e la vita frugale. Ma soprattutto i fiumi di inchiostro, la birra e il suono dei dadi che rotolano.

2 Comments

Leave a Comment